È arrivata la stagione fredda, assieme ad un bastimento carico di nuove tendenze e mood di grande fascino, per un inverno e un Natale sfavillanti sotto le luci della città.

Ma quali sono i tessuti da prediligere in questo periodo? Quelli che ti assicurano morbidezza e tepore anche in una giornata grigia e fredda?

Partiamo dalla lana, il materiale indiscusso dei mesi più freddi e procediamo con alcuni spunti interessanti! Sei curioso? Continua con la lettura!

Sicuramente anche quest’anno a farla da padrona sarà la lana, materiale declinato in tante varianti, modelli, lavorazioni e colori.

Sia online che in store potrai trovare un’ampia gamma di soluzioni invernali con una collezione di maglieria sofisticata ed elegante.

Più consueti i modelli di maglia in lana con scollo a V, dalla linea morbida che cade generosa sui fianchi e accarezza la silhouette dolcemente, un capo adatto a tanti outfit: può essere abbinato a pantaloni svasati, skinny oppure ai classici jeans.

E non vogliamo parlare anche di maglie in lana cashmere? A costine, a righe, a trecce: le tinte sono quelle neutre, rubate alla natura, come il ghiaccio, l’avorio, il terra di Siena, il pesca e il salmone.

Molto interessanti sono anche i cappotti in lana cotta, morbidi ed avvolgenti come un guanto, declinati nelle sfumature del cammello e biscotto.


Tutti questi articoli sono caratterizzati dalla qualità della lana, dalle sue caratteristiche peculiari di durevolezza, calore e morbidezza che ne fanno un materiale di pregio che assicura sensazioni di assoluto comfort e tepore, come queste proposte di Silvian Heach.

Oppure l’utilizzo della lana come un elemento davvero pregiato viene ripreso anche da altri brand come Elisabetta Franchi che ne esalta il dettaglio.

Un altro trend del momento è sicuramente l’utilizzo della lana e del lurex, una fibra che dona una particolare brillantezza metallica ai capi, proprio come in questi capi firmati Penny Black e Liu Jo.

D’inverno, l’abbigliamento diventa un gioco ancora più divertente, ci si può sbizzarrire con accessori, guanti e cappelli. Tra i tanti trend del 2018, una forte raffica di vento si espande da Madre Russia, con lo stile sovietico declinato in cappotti tubolari e sagomati in feltro e lana cotta.

Molto bella è la maglia in lana con lavorazione a trama sottile, con scollo rotondo e raffinati polsini a costine, di un bel rosa acceso. Altre proposte di capi di abbigliamento realizzati con tessuti caldi sono i maglioni a righe o quelli con scollo a V dalle tinte sobrie e neutre.

Una caratteristica della lana, poi, è che può essere lavorato in molti modi, arricchito di particolari e dettagli che rendono un capo di abbigliamento davvero unico come fa Liu Jo con queste stringhe incrociate sulla schiena o ripropone anche Twin Set in modo meno audace.

Anche Pinko propone cardigan in lana decorati, per una donna che desidera combinare un materiale caldo e confortevole con uno stile sofisticato.


Il taglio femminile e alcuni dettagli gioiello possono rendere un capo un pezzo unico di ricercata bellezza, senza dimenticare anche gli abiti lunghi e avvolgenti che ti accompagnano durante tutta la giornata.